domenica 31 agosto 2014

opera di Gregory Crewsdon


È finita perché l’altra persona vuole che sentiate il bisogno di stare con lei; con lei perché è lei, e non perché avete paura di rimanere soli.
Nathan Englander - Di cosa parliamo quando parliamo di Anna Frank - pag.127

Nessun commento: