sabato 24 dicembre 2011


opera di Bansky

- Sia così gentile allora da dirgli che mi mancherà.
- Certo.
- Voglio dire che prima o poi smetterà di rompermi i coglioni ovunque io vada, e io proverò lo stesso sollievo che si prova quando in una stanza si spegne il motore del frigorifero, ma anche lo stesso sgomento inevitabile, e la sensazione, che lei certo conoscerà, di non essere sicuri di sapere cosa farsene di quell’improvviso silenzio, e forse di non esserne in fondo all’altezza. Le sembra di aver capito?
Alerssandro Baricco - Mr Gwyn - pag.20

Nessun commento: